Informazioni su TELONE™

TELONE® Fumigante del suolo

Coltivare raccolti migliori.
Produrre un valore migliore.

TELONE™ II fumigante del terreno è un fumigante del terreno pre-pianta per il controllo di tutte le principali specie di nematodi, inclusi nodo radicale, lesione, radice tozza, pugnale, anello e cisti. TELONE™ II viene iniettato nel terreno come liquido e immediatamente convertito in gas, creando una zona di protezione attorno alle radici in via di sviluppo. Come fumigante, TELONE™ si muove lungo il profilo del suolo senza richiedere acqua o incorporazione per il movimento.

Questo prodotto offre un efficace controllo dei parassiti contro:

Centipede // Cricket // Nematode // White Mold // Wireworm

TELONE® Vantaggi del prodotto

TELONE™ paga

Guarda i coltivatori, i consulenti e gli esperti di estensione discutere l'importanza di proteggere le colture dai danni dei nematodi che rubano la resa con le applicazioni di fumiganti del suolo TELONE™.

Visita il nostro canale YouTube

Flessibilità applicativa

Il fumigante del terreno TELONE™ II può essere applicato a sparpagliamento, in fila e a lettiera. La flessibilità di applicazione non si ferma qui in quanto può essere applicato anche su terreno nudo o sotto telo.

Efficienza e varietà

Aumentando la salute e la forza delle radici, TELONE™ II consente un assorbimento più efficiente di acqua e fertilizzanti. TELONE™ II consente inoltre ai coltivatori di piantare varietà e una più ampia varietà di portainnesti.

Doppia iniezione

L'applicazione a doppia iniezione consente agli agricoltori di regolare i tassi di TELONE™ II e cloropicrina quando applicati insieme, in movimento, in base ai livelli di infestazione da nematodi e alla presenza della malattia. Il risultato è un'applicazione più precisa, efficiente ed efficace di entrambi i prodotti applicati insieme.

TELONE® colture

Frutta e verdura

Vantaggi di TELONE™:

  • Patate
  • Patate dolci
  • meloni
  • Pomodori
  • Peperoni
  • Colture di Cole
  • Fragole

Contattaci

Alberi da frutta e noci

Vantaggi di TELONE™:

  • Noci pecan
  • Mandorle
  • Mele
  • Pesche

Contattaci

Campi coltivati

Vantaggi di TELONE™:

  • Mais
  • Germogli di soia
  • Cotone
  • Arachidi
  • Tabacco

Contattaci

Vigneti

Vantaggi di TELONE™:

  • Uva
  • moscadino

Contattaci

Come e perché funziona

La qualità e la quantità di un raccolto dipendono, in larga misura, da ciò che accade nel terreno. Le radici forniscono alle piante quasi tutti i loro requisiti di nutrienti e umidità, ma sono estremamente suscettibili al pericolo di parassiti del suolo, come nematodi, malattie del suolo e parassiti del suolo. La fumigazione del suolo protegge le radici. TELONE™ II è un fumigante del terreno iniettato nel terreno, quindi evapora rapidamente in un gas. I vapori si muovono attraverso i pori del suolo e alla fine si dissolvono nell'acqua del suolo. Il movimento attraverso il terreno è fondamentale ed essenziale per l'efficacia della fumigazione per il controllo dei parassiti. TELONE™ II è un vero fumigante del terreno, il che significa che può muoversi attraverso il terreno da solo, senza richiedere ulteriore umidità, e quindi produce risultati più coerenti rispetto ad altri nematocidi. TELONE™ II fornisce un eccezionale controllo dei parassiti perché crea un'ampia zona di protezione intorno alla zona delle radici.

Salute del suolo - Teleos Ag

LA NUOVA TECNOLOGIA FORNISCE LA PRIMA IMMAGINE DELL'IMPATTO DEI FUMIGANTI SULLA SALUTE DEL SUOLO

| Pubblicato 07.2022

Giugno 2022 – La fumigazione del suolo è altamente efficace nella gestione dei parassiti del suolo che causano malattie delle colture. Tuttavia, è regolarmente accusato di fare più danni che benefici alla biologia generale del suolo. I progressi nella tecnologia di sequenziamento genetico possono ora fornire un'istantanea dettagliata di come la fumigazione cambia effettivamente le popolazioni batteriche e fungine nel suolo agricolo e lo sguardo ravvicinato sorprende molti.

Le autorità di regolamentazione e persino alcuni scienziati hanno affermato che la fumigazione "sterilizza" il suolo, uccidendo indiscriminatamente tutti i microbi, comprese le popolazioni fondamentali per la struttura del suolo e la fertilità, il ciclo dei nutrienti e altro ancora. Infatti, nuovi dati dimostrano che la credenza non è corretta per i fumiganti cloropicrina e 1,3-D (TELONE™).

Fino a tempi molto recenti, determinare l'impatto di un fumigante sul suolo era un'ipotesi: il 95% degli organismi del suolo non poteva essere isolato e coltivato in laboratorio, e quindi non poteva essere quantificato. Ora, tuttavia, la tecnologia di sequenziamento genetico può isolare e analizzare l'RNA ribosomiale, consentendo una descrizione chiara e completa del profilo biologico di un campione di suolo.

“Possiamo finalmente smettere di indovinare cosa c'è nel nostro suolo. Per circa $ 250 per campione, chiunque sia interessato può determinare esattamente cosa c'è nel proprio terreno con un livello di precisione mai raggiunto prima”, afferma il dott. John Washington, fitopatologo e direttore della ricerca e sviluppo presso il TriCal Group. "È una sorta di codice a barre genetico: la tecnologia può identificare ogni gruppo di organismi e le relative quantità".

L'analisi del microbioma mostra che la cloropicrina applicata al suolo e l'1,3-D alterano la biologia del suolo in modi importanti ma non distruttivi. In effetti, durante la stagione del raccolto, il bioma totale del suolo torna più che altro com'era prima della fumigazione, fatta eccezione per alcuni affascinanti cambiamenti. Ogni fumigante ha effetti distinti. Ad esempio, le prove del 20211 ha mostrato Trichoderma, un noto gruppo di funghi benefici, è aumentato di 20-100 volte negli appezzamenti trattati con cloropicrina. I benefici per la popolazione sono durati l'intera stagione e da allora si sono estesi anche nella stagione successiva in alcuni contesti Trichoderma sverna nei suoli arborei settentrionali. Le stesse prove hanno dimostrato Trichoderma non è aumentato nei lotti trattati con 1,3-D da solo, ma è aumentato nei lotti trattati con formulazioni commerciali contenenti sia cloropicrina che 1,3-D.

Batteri benefici per la colonizzazione delle radici Bacillo e Pseudomonas, che producono ormoni vegetali, aumentano notevolmente con entrambi i fumiganti. Anche batteri e funghi saprofiti, che vivono di materia organica non vivente e in decomposizione, aumentano dopo la fumigazione. I saprofiti svolgono un ruolo importante nell'analisi del microbioma mostra che la cloropicrina e l'1,3-D applicati al suolo alterano la biologia del suolo in modi importanti ma non distruttivi. In effetti, durante la stagione del raccolto, il bioma totale del suolo torna più che altro com'era prima della fumigazione, fatta eccezione per alcuni affascinanti cambiamenti.

TELONE™ è un marchio di Dow Chemical Company ("Dow") o una società affiliata di Dow, utilizzato su licenza. TELONE™ è un pesticida a uso limitato a livello federale. Leggere e seguire sempre le indicazioni sull'etichetta. 06012022 cicli dei nutrienti del suolo, e supportano anche la struttura del suolo, promuovono la crescita delle piante e sono coinvolti nel controllo naturale e biologico di alcuni agenti patogeni presenti nel suolo.

Sebbene questi e altri risultati specifici sulla popolazione batterica siano nuovi, la comprensione della cloropicrina e dei benefici per la salute del suolo dell'1,3-D è supportata dalla ricerca condotta da scienziati di tutto il mondo. Alla fine di dicembre 2021, i patologi vegetali dell'Università della Florida hanno pubblicato una meta-analisi2 – una rassegna completa di molteplici studi di ricerca di altri ricercatori – che analizza l'impatto dei fumiganti sui microrganismi del suolo non bersaglio. Il loro rapporto ha concluso che, mentre la fumigazione può ridurre l'abbondanza e la diversità biologica dal 10 al 50% subito dopo l'applicazione, l'effetto è temporaneo: secondo i loro risultati, le popolazioni sono rimbalzate entro 4-6 settimane dalla fumigazione con miscele di cloropicrina/1,3-D .

Nel 2019, Phytobiomes Journal3 ricerca pubblicata da ricercatori dello stato del Colorado e dell'Oregon che mostra che la fumigazione con 1,3-D ha aumentato la popolazione di Enterobatteriacee, una famiglia di batteri che include specie specializzate nel ciclo dei nutrienti, diminuendo contemporaneamente la popolazione di funghi patogeni come Pythium e Verticillium.L'impatto dei microbi benefici può essere significativo, con la salute delle piante visibile all'interno di una singola stagione e i benefici a lungo termine ottenuti su più applicazioni di 1,3-D.

Nel 2017, rivista di microbiologia applicata e industriale AMB Express4 ha pubblicato i risultati di uno studio triennale sui microbi del suolo condotto in collaborazione da ricercatori olandesi e cinesi. Lo studio ha descritto la fumigazione del suolo come un chiaro "effetto eredità": un forte e sostenuto aumento dell'abbondanza relativa dei microrganismi benefici, Actinobatteri e Saccaribatteri.

Le malattie fungine e batteriche possono avere un forte impatto sulla commerciabilità e sulla redditività delle colture. Ad esempio, nelle patate, la crosta comune (lesioni marroni sulla buccia di una patata) può ridurre il valore del raccolto fino al 20-50%5. Poiché la produzione agricola utilizza risorse come acqua e fertilizzanti, le perdite significative indotte dalle malattie si traducono in una cattiva gestione ecologica e intaccano profondamente sia la sostenibilità che i rendimenti totali di un'azienda agricola. In definitiva, una migliore gestione delle perdite è esattamente il motivo per cui i coltivatori si rivolgono alla cloropicrina e all'1,3-D, poiché sono gli unici strumenti disponibili che riducono i parassiti e le malattie del suolo senza compromettere altri aspetti della salute del suolo. “La ricerca relativa all'impatto della cloropicrina e dell'1,3-D sulle popolazioni microbiche del suolo è davvero interessante perché contraddice il dogma tradizionale e le incomprensioni sugli effetti sulla salute del suolo dei fumiganti. Partendo da una comprensione più accurata di ciò che sta effettivamente accadendo nel suolo, saremo posizionati per ottenere ulteriori guadagni in termini di agronomia, sostenibilità e redditività. Ora siamo pronti per conversazioni molto più produttive e interessanti perché comprendiamo meglio la vera dinamica della salute biologica del suolo e come migliorarla ulteriormente”, afferma Washington.

“È ora di superare l'assunto di lunga data, ma completamente sbagliato, che un fumigante del suolo sia come una bomba tossica, che sterilizza ogni cosa sul suo cammino. La nuova tecnologia di sequenziamento genetico mostra che la fumigazione del suolo con cloropicrina o 1,3-D non distrugge il bioma del suolo; in realtà lo supporta.

1J. Washington, 2022. I cambiamenti microbici si verificano in seguito all'applicazione di cloropicrina e 1,3-dicloropropene su terreni e colture di diverse regioni. Conferenza MBAO, Orlando, Florida, novembre 2022
2Antonio Castellano-Hinojosa, Nathan S. Boyd, Sarah L. Strauss, Impact of fumigants on non-target soil microorganisms: a review, Journal of Hazardous Materials, Volume 427, 2022, 128149, ISSN 0304-3894, https://doi.org/10.1016/j.jhazmat.2021.128149.
3Yuan Zeng, Zaid Abdo, Amy Charkowski, Jane E. Stewart, Kenneth Frost. Risposte della struttura della comunità batterica e fungina a diversi tassi di fumigazione dell'1,3-dicloropropene. Giornale di fitobiomi, 2019; 3 (3): 212 DOI: 10.1094/PBIOMI-11-18-0055-R
4Zhang, S., Liu, X., Jiang, Q. et al. Effetti legacy della fumigazione continua di cloropicrina per 3 anni sulla composizione della comunità microbica del suolo e sull'attività metabolica. AMB Espr 7, 178 (2017). https://doi.org/10.1186/s13568-017-0475-1
5J. Washington, 2022. I cambiamenti microbici si verificano in seguito all'applicazione di cloropicrina e 1,3-dicloropropene su terreni e colture di diverse regioni. Conferenza MBAO, Orlando, Florida, novembre 2022

I potatonewstoday.co
Articolo in primo piano su PotatoNewsToday.com:
La ricerca suggerisce che i fumiganti hanno un impatto a lungo termine molto basso sulla salute del suolo nei campi di patate

PotatoNewsToday.com | Pubblicato 11.2019

È iniziato con la curiosità. In che modo un fumigante, comunemente usato per la gestione dei nematodi nei sistemi di coltivazione delle patate, influenza le comunità microbiche del suolo?

…Leggi di più.
Video In primo piano:
Perché fumiamo in Florida?

UF|IFAS Università della Florida | Pubblicato 8.2021

Il dottor Nathan Boyd, professore, scienziato dell'erba, discute le esigenze ei requisiti di fumigazione per la Florida.

aggiuntivo Prodotti TELONE™

TELONE™ C35 Nematicide | Fumigante

Controllo di tutte le principali specie di nematodi

TELONE™ C-35 fumigante del terreno e nematocida controlla tutte le principali specie di nematodi, inclusi i nematodi a nodo radicale, lesione, radice tozza, pugnale, anello, spillo e cisti. L'aggiunta di cloropicrina consente a TELONE™ C-35 di avere un'attività significativa sulle malattie del suolo, come Fusarium, Verticillium, radice rosa, Phytophthora e Pythium. TELONE™ C-35 può essere applicato in broadcast, in fila e a letto. Può essere applicato anche su terreno nudo o sotto telo.

TELONE® EC Fumigante

Controllo dei nematodi parassiti per sistemi di irrigazione a goccia

TELONE™ EC è un fumigante liquido per il trattamento preimpianto del suolo che controlla i nematodi parassiti delle piante e alcuni altri parassiti del suolo. Si muove attraverso il terreno nell'acqua applicata, raggiungendo il terreno dove vivono i nematodi e lascia una zona di protezione per consentire alle piante di ripartire velocemente e in salute. Il fumigante del suolo TELONE™ EC è etichettato per l'uso sulla maggior parte delle colture che utilizzano l'irrigazione a goccia e offre un'efficacia superiore sui nematodi. TELONE™ EC è facile da applicare iniettando nel nastro gocciolante e assicura l'abbattimento dei parassiti nel primo raccolto insieme a un programma di erbicidi.